01
MAG
2018

Un giorno in libreria

Per volare lontano non serve fare chilometri. Ai bambini delle classi prime, ad esempio, è bastato fare una camminata a piedi di dieci minuti per  ritrovarsi catapultati in un angolo di  paradiso nel centro della nostra città. Lì infatti si trova una piccola libreria indipendente che ha fatto la scelta coraggiosa di occuparsi solo di libri per bambini un po’ discosta dai soliti percorsi. Noi non potevamo non andare a curiosare!

All’arrivo abbiamo trovato ad attenderci Chiara e Paola, due fate vestite da persone “normali”, ma entrambe con il superpotere di saper trasportare i bambini  (e anche i grandi!) in un mondo fantastico: quello delle storie e dei racconti davvero speciali.  Un luogo dove un lupo grande e uno piccolo diventano amici senza quasi parlarsi e una quaglia può ben diventare la mamma di un cucciolo di dinosauro.

I bambini poi hanno potuto gironzolare tra gli scaffali e prendere in mano quelle meraviglie di carta stampata. Sdraiati sul tappeto hanno sfogliato le pagine illustrate dei libri più diversi e in molti casi sono nati amori a prima vista tra un giovane lettore e una copertina. Ancora una volta noi constatavamo, osservandoli, che non siamo noi a scegliere un libro, ma è il libro a chiamarci dal ripiano su cui sta lì in attesa.

Il tempo quel mattino è passato fin tropo in fretta, nessuno voleva rientrare a scuola, non ne avevamo ancora abbastanza di tutte quelle parole e quei colori. Paola e Chiara però ci hanno rassicurati dicendo che saremo sempre i benvenuti, se decideremo di tornare a trovarle. Al momento dei saluti poi ci aspettava un’altra sorpresa: un libro in dono per ogni bambino. Che gioia! Rientrati a scuola un’altra specie di miracolo: tutti straordinariamente in silenzio a leggere il libro appena ricevuto, come fosse la cosa più importante e urgente da fare.

Beh, se vi sembra che io abbia esagerato, andate a vedere con i vostri occhi. La libreria si trova a Varese in Via Robbioni 39 e si chiama, sentite un po’, “Potere ai bambini”… Non aggiungo altro.

Lascia un commento

*

captcha *