Raffaele Nurra ci spiega l’Expo

L’Architetto Raffaele Nurra è stato ospite della nostra scuola per parlarci di Expo Milano 2015.

La sua è una voce importante, in quanto si tratta del presidente del comitato organizzatore Expovillage2015. E’ lui che ha progettato, con il suo studio, la base delle infrastrutture che si estende al di sotto della superficie del sito destinato a Expo, per fornire gli adeguati “allacciamenti” ai padiglioni che sono stati allestiti dai Paesi partecipanti.

La conferenza è stata rivolta agli alunni delle classi quarte e quinte, che sono stati un pubblico attento e partecipe con numerose domande.

L’architetto Nurra ha spiegato come mai, periodicamente, in un paese diverso del mondo, si organizza un Expo. Ha illustrato al giovane pubblico come mai l’Expo di Milano sia davvero straordinario: nonostante non sia l’Expo più esteso della storia, né come area, né come numero di visitatori attesi, L’Expo del 2015 vanta il record di Paesi partecipanti, o con un padiglione proprio, o all’interno di un “cluster” tematico, condiviso con altri Paesi.

Soprattutto Nurra ha più volte ribadito l’importanza del tema di Expo: il problema dell’alimentazione mondiale, cercando di trasmettere ai bambini l’interesse ad avere attenzione ad un consumo responsabile e consapevole… e anche l’interesse ad andare a visitare di persona le meraviglie di Expo Milano 2015.