“Siamo tutti… Fuoriclasse!” – edizione 2019

Come ogni anno, alla scuola Primaria Maria Ausiliatrice di Varese, la settimana che precede il carnevale ambrosiano è davvero speciale: è la settimana “SIAMO TUTTI… FUORICLASSE!”.

Spiegare di cosa si tratta è semplice, ma viverlo… è fantastico! Le discipline tradizionali, seppure già affrontate con una didattica innovativa durante tutto l’anno scolastico, in questi giorni lasciano interamente spazio a laboratori avvincenti, pratici, creativi. Lasciati a casa gli zaini con libri e quaderni, i nostri alunni vivono esperienze anche sensoriali ed emotive che, da un lato, stimolano la loro curiosità e, dall’altro, hanno la capacità di lasciare bene impressi nella mente e nel cuore concetti che, diversamente, apparirebbero ai bambini come astratti o distanti.

La novità dell’edizione 2019 del “Siamo tutti… Fuoriclasse!” è l’adozione di due principali, specialissime tematiche sviluppate, in modalità anche intrecciate tra loro, in tutte le 10 classi: il “Weekly Intensive-CLIL Project” e il progetto “Green School”.

Significativa eccezione alle due tematiche è stata un’esperienza di risonanza a livello nazionale per le nostre classi quarte e quinte, insieme alla scuola media di Istituto: Maria Ausiliatrice è stata scelta come “scuola-pilota” su Varese per ospitare il progetto “SDT – SCUOLA DI TIFO”, in collaborazione con Pallacanestro Varese (rappresentata anche dal capitano della prima squadra, il mitico #21 Giancarlo Ferrero). Il progetto “SDT – Scuola Di Tifo”, portato in giro per l’Italia dalla Lega Basket, mira a promuovere tra i più giovani una cultura sportiva “positiva”, attraverso l’insegnamento e la divulgazione di un tifo “a favore” della propria squadra e dei propri beniamini, mai “contro” l’avversario. Leggi QUI l’articolo dedicato, apparso su Varesenews.

WEEKLY INTENSIVE-CLIL PROJECT

Dopo l’Activity Day, vissuto qualche mese fa, ecco finalmente anche la settimana intensiva di CLIL (Content and Language Integrated Learning): due ore al giorno (per le classi prime, seconde e terze), o tre ore al giorno (per le classi quarte e quinte) di immersione nella lingua inglese con le nostre tre teachers (Dori, Alessandra e Stani) e, specialmente, con altre due insegnanti madrelingua (rispettivamente provenienti da Boston e da Cambridge), frutto di una collaborazione con l’istituto riconosciuto dal MIUR “Bell Beyond – English Language Center”.

Le tematiche affrontate? Ovviamente l’ambiente e il cibo (collegato a Green School) e lo sport (collegato a Scuola Di Tifo)!

GREEN SCHOOL

Che cos’è una Green School? È una scuola che si impegna a ridurre il proprio impatto sull’ambiente e a educare i propri alunni ad un atteggiamento attivo di tutela dell’ecosistema.

Le Green Schools sono costruite su alcuni pilastri portanti:

  • Risparmio energetico
  • Riduzione dei rifiuti
  • Mobilità sostenibile
  • Educazione alla sostenibilità
  • Riduzione degli sprechi alimentari
  • Risparmio di acqua
  • Ambiente e biodiversità

La scuola Primaria Maria Ausiliatrice ha aderito quest’anno per la prima volta al progetto Green School, promosso dalla Provincia di Varese. Lo ammettiamo… siamo ancora agli inizi per essere una vera scuola completamente green, ma la sensibilizzazione alle buone pratiche e al rispetto del nostro ecosistema è quanto mai importante ed urgente nei confronti dei nostri ragazzi, a cui stiamo affidando il futuro del pianeta.

In queste giornate del “Siamo tutti… Fuoriclasse!”:

  • le classi prime hanno realizzato laboratori di riciclo creativo e di educazione alimentare;
  • le classi seconde hanno partecipato ad una conferenza di sensibilizzazione sull’inquinamento causato dalla plastica e realizzato un orto biologico;
  • le classi terze hanno studiato l’ecosistema attraverso i laboratori “Che cosa abbiamo sotto i piedi?” e “Tutto scorre”;
  • le classi seconde, terze, quarte e quinte hanno vissuto un laboratorio pratico di educazione alimentare direttamente sul bancone di un bar, grazie alla collaborazione con il CIOFS-CFP presente nel nostro Istituto: i docenti e i ragazzi della scuola professionale per operatori di sala bar.

E ALTRO ANCORA…

Le classi quarte e quinte hanno impreziosito la settimana Fuoriclasse con altri laboratori creativi: “Una giornata da Archeologo”, “Una giornata da Scienziato”, “Una giornata da artista”, laboratori di mosaico romano e di Lap Book sulla poesia.

Che dire… questi giorni sono letteralmente volati! Non vediamo l’ora della settimana “Siamo tutti… Fuoriclasse!” 2020!