10
GEN
2018

La scuola che ti fa crescere

L’ESPERIENZA E LA MISSION

“Buoni cristiani ed onesti cittadini” (Don Bosco)

Ha più di cinquant’anni ed è sempre giovane: qual è il segreto? L’Istituto Maria Ausiliatrice non invecchia, ma cresce, perché la “gioia salesiana”… fa bene!

Andare a scuola con il sorriso, felici di incontrare un ambiente sereno e stimolante, dove ci si sente valorizzati nelle proprie capacità, sostenuti nelle difficoltà, sempre stimati con uno sguardo positivo: questo è ciò che hanno sentito e sentono migliaia di alunni che sono diventati – o stanno diventando – adulti, cittadini del mondo.

La continuità e il metodo

“L’Educazione è cosa di cuore” (Don Bosco)

L’Istituto Maria Ausiliatrice è proprio nel cuore di Varese, facile da raggiungere, ed è un luogo di crescita su cui l’intera città può contare, sia per la ricchezza della tradizione cristiana, sia per la preziosità di un virtuoso riferimento educativo e formativo unico, che prende per mano i più piccoli – dai due anni, con la sezione primavera – e li accompagna nella loro crescita fino alla maggiore età.

Le scuole della Maria Ausiliatrice offrono una copertura educativa totale lunga 16 anni, nel segno della continuità, della progettazione a lungo termine, frutto di una “pedagogia d’ambiente”, in cui lo stile salesiano e il sistema preventivo di don Bosco, basato su ragione, religione e amorevolezza, sono il punto di riferimento che accomuna ogni figura professionale che collabori nell’Istituto. Ogni docente (nella quasi totalità trattasi di professionisti laici) e personale ATA è un testimone credibile di quanto gli alunni della Maria Ausiliatrice imparano quotidianamente.

LA SCUOLA PRIMARIA “MARIA AUSILIATRICE”

OFFERTA FORMATIVA… IN CRESCITA

“Quando si tratta di qualche cosa che riguarda la grande causa del bene, Don Bosco vuol essere sempre all’avanguardia del progresso.” (Don Bosco)

La scuola primaria dell’Istituto Maria Ausiliatrice è consapevole dell’importanza, al giorno d’oggi, delle competenze linguistiche, in particolare dell’inglese, e delle competenze digitali. Inoltre, crede fortemente nell’educazione dei più piccoli attraverso lo sport e le espressioni artistiche.

Lingue Straniere

In orario curricolare:

Piano di Studi ampliato da 27 a 28 unità orarie per tutte le classi con il potenziamento della lingua inglese, attraverso l’introduzione di un’ulteriore ora finalizzata alla conversazione in lingua con docenti specializzati.

– Possibilità di sostenere gli esami Cambridge English per le certificazioni YLE: “Starters”, per le classi quarte, e “Movers”, per le classi quinte.

In orario extracurricolare:

– Proposta di avvicinamento alla lingua comunitaria L3, scegliendo tra tedesco e spagnolo.

Sport

In orario curricolare:

Progetto Basket, in collaborazione con Pallacanestro Varese, per tutte le classi.

Progetto Nuoto, per le classi quarte e quinte

In orario extracurricolare:

Nuoto, per le classi prime, seconde e terze

Volley, per le classi quarte e quinte

Ginnastica artistica, per tutte le classi

– Gruppo sportivo, per le classi prime, seconde e terze.

Musica e Teatro

In orario curricolare:

Laboratorio di Teatro, per le classi quinte e con la partecipazione di tutte le altre classi, con l’allestimento di due grandi rappresentazioni all’anno (a Natale e a fine anno scolastico).

– Adesione al progetto musicale Opera Domani, per le classi terze, quarte e quinte.

In orario extracurricolare:

Coro degli alunni, per le classi seconde, terze, quarte e quinte

Corsi collettivi di chitarra, per le classi terze, quarte e quinte

 

Per favorire il successo formativo, la scuola primaria Maria Ausiliatrice attua i seguenti progetti:

Il progetto accoglienza perché ognuno si senta atteso, accolto, benvoluto.

Il progetto continuità per favorire il passaggio da un ordine di scuola all’altro.

Il progetto orientamento per scoprire le proprie potenzialità

Il progetto affettività per favorire la conoscenza di se stessi e degli altri

Il progetto biblioteca per promuovere l’amore alla lettura.

Inclusività e lotta al bullismo e cyberbullismo

“In ognuno di questi ragazzi v’è un punto accessibile al bene. Compito di un educatore è trovare quella corda sensibile e farla vibrare.” (Don Bosco)

La passione educativa dei docenti dell’Istituto Maria Ausiliatrice è sempre rivolta all’attenzione al singolo, con la personalizzazione e, se necessario, l’individualizzazione del lavoro didattico, in modo che ciascun alunno possa raggiungere gli obiettivi prefissati.

Lavorando in stretta collaborazione con la referente di istituto per l’inclusività, che mantiene costantemente contatti con le aziende sanitarie e altre figure professionali del territorio, e grazie alla presenza anche di insegnanti di sostegno ed educatori, è possibile studiare per gli alunni con disturbi specifici di apprendimento, bisogni educativi speciali, o disabilità modalità di lavoro e strumenti più adeguati.

L’Istituto Maria Ausiliatrice, unica scuola della città di Varese, è parte attiva di una rete di figure professionali che ha vinto il bando per la selezione di progetti territoriali per la prevenzione e il contrasto del bullismo e cyberbullismo, classificandosi prima in provincia di Varese e seconda nella regione Lombardia.

OPEN DAY

Sabato 13 gennaio, dalle ore 9.00 alle 13.00 vieni a conoscere l’Istituto Maria Ausiliatrice, in piazza Libertà 9, a Varese.

Da più di 50 anni, è la scuola che ti fa crescere, dai due anni  fino ai 18.

 

Lascia un commento

*

captcha *