Infanzia – Percorso Formativo

Le insegnanti, ogni anno scolastico, elaborano un progetto educativo – didattico che mette al centro i bisogni del bambino tenendo in considerazione le competenze che deve raggiungere durante il suo percorso di crescita dai 3 ai 6 anni.

Il progetto didattico prevede:

  • un primo periodo di inserimento e accoglienza durante i mesi di settembre – ottobre
  • un progetto educativo scandito da Unità di Apprendimento (UA) durante l’intero arco dell’anno
  • un progetto di educazione religiosa che prevede attività specifiche legate ai momenti più importanti dell’anno liturgico: Avvento – Natale, Quaresima – Pasqua
  • momenti di festa insieme: Accoglienza, Natale, festa di Don Bosco, Carnevale, festa del papà, festa della mamma, festa di Maria Ausiliatrice, giornata sportiva, festa del Grazie
  • Uscite didattiche sul territorio

Le attività didattiche possono essere di sezione (con il gruppo di età eterogenea), di inter-sezione e di laboratorio, svolte dalle insegnanti o da un esperto.

Il Progetto didattico segue un filo conduttore, all’interno del quale vengono proposte ai bambini le varie esperienze in modo articolato.

PROGRAMMAZIONE  a.s. 2018-2019
DA GRANDE FARO’…
Viaggio nel mondo delle arti e mestieri

Per l’anno scolastico 2018 -2019 abbiamo scelto per la nostra programmazione il tema “Da grande farò…”, con il quale stimoleremo i bambini a scoprire arti e mestieri e ad intuire la diversità, l’importanza e l’utilità di ognuno di essi.

Per i bambini significa intraprendere un viaggio alla scoperta di cose mai banali. Quante volte esprimono il loro sogno “da grande voglio fare…”!

Il bambino è affascinato dal mondo adulto e spesso, nei suoi giochi spontanei, riveste i panni dei “grandi” identificandosi nei mestieri da loro svolti perché, di solito, sono riscontrabili nella realtà e sono più facilmente comprensibili.

È proprio nel gioco simbolico che il bambino costituisce una propria metodologia in quanto, nei suoi giochi spontanei, nel suo “facciamo finta che io sono…”, proietta i suoi bisogni, la sua “visione/percezione” del mondo adulto, le sue attese, quindi sviluppa interessi, esplora, conosce, scopre cosa gli piace e cosa non gli piace, si mette in discussione con se stesso e con gli altri.

Il percorso sarà suddiviso in quattro unità d’apprendimento:

  •  U.A. n° 1 : “Insieme per crescere” progetto accoglienza (da settembre a metà ottobre)
  •  U.A. n° 2: “Mani in alto” Scopriremo i mestieri del: poliziotto, pompiere e guardia forestale (da metà ottobre a dicembre)
  • U.A. n° 3: “Mani in pasta” Scopriremo i mestieri: pizzaiolo, pasticcere, commesso supermercato (da gennaio a metà marzo)
  • U.A. n° 4: “Sporchiamoci le mani” Scopriremo il mestiere: muratore, contadino falegname (da metà marzo a fine maggio)