Corsi Professionali

PROPOSTA FORMATIVA / EDUCATIVA

L’Associazione CIOFS / FP (Centro Opere Femminili Salesiane – Formazione Professionale) rende attuale l’attenzione al mondo del alvoro e della formazione. La proposta formativa è finalizzata alla promozione integrale della persona umana attraverso la dimensione educativa dell’orientamento, della formazione e dell’aggiornamento professionale.

Forti del carisma di don Bosco, rivolgiamo una concreta attenzione ai giovani, alle loro speranze, al loro futuro.

Offriamo attività di orientamento, formazione e servizi al territorio e alle imprese.
I destinatari sono diversificati: adolescenti, giovani. adulti, occupati.

I corsi prevedono interventi sulle aree: linguistiche e delle scienze umane, matematico- scientifica, tecnologica, tecnico- professionale.

QUALIFICA PROFESSIONALE di 3° livello europeo al termine del percorso triennale.
DIPLOMA PROFESSIONALE di 4° livello europeo al termine del 4° anno.

Sono previsti stage lavorativi presso aziende e studi professionali convenzionati:

  • 210 ore durante il secondo anno di formazione
  • 330 ore durante il terzo anno di formazione
  • 495 ore durante il quarto anno di formazione

I progetti sono finanziati dalla Regione Lombardia.

I laboratori professionali sono stati recentemente ammodernati con il contributo del Programma Attuativo Regionale (PAR) del Fondo Aree Sottoutilizzate (FAS), con l’obiettivo di migliorare l’efficacia e l’efficienza del processo di apprendimento e di insegnamento dei nostri percorsi di IeFP.

L’associazione CIOFS-FP Lombardia intende dare una risposta educativa ai giovani, alla loro domanda di avvio al lavoro, di formazione, di cittadinanza attiva, al loro bisogno di esprimersi, di comunicare, di stare insieme, di dare un senso alla propria vita. La strategia privilegiata per assicurare un’efficace azione educativa è la presenza di una comunità di persone che lavorano insieme, per favorire con l’apporto di tutti, la creazione di un ambiente positivo in cui può realizzarsi la crescita integrale dei giovani fino alla pienezza della maturità umana e religiosa. Ed è questo lo scopo ultimo della nostra “mission”!

Formare persone felici nel tempo e nell’eternità!

Uomini veri, di quelli che sanno distinguere tra bene e male, che agiscono responsabilmente, che gettano semi di speranza nell’oggi per il domani. Attraverso:

  • un’educazione fondata sui valori che danno senso alla vita
  • la valorizzazione delle potenzialità personali nel rispetto della dignità individuale
  • una formazione integrale che consenta di inserirsi con professionalità nel mondo del lavoro e nella società
  • una relazionalità aperta agli altri e al territorio nello stile della cittadinanza attiva e in spirito di solidarietà
  • la collaborazione di tutti, nella condivisione delle potenzialità di ciascuno, vissuta con vivo senso di responsabilità

COSA OFFRE

Corsi professionali per il conseguimento della Qualifica Professionale (triennio) e del Diploma professionale (quarto anno) nei seguenti settori:

  • OPERATORE della RISTORAZIONE – SERVIZI DI SALA E BAR (scheda di presentazione)
  • OPERATORE ai SERVIZI DI PROMOZIONE E ACCOGLIENZA – STRUTTURE RICETTIVE (scheda di presentazione)

Corsi per apprendisti Art 44, finanziati dalla Provincia di Varese:

  • Corsi Sicurezza (8h)
  • Moduli trasversali

SISTEMA DUALE

E’ il nuovo paradigma che Regione Lombardia propone alle aziende e alle Istituzioni Formative. E’ una proposta rivolta a tutti coloro che desiderano impegnarsi nella crescita umana e professionale dei nostri giovani, dando loro la possibilità di conseguire la Qualifica Professionale o il Diploma professionale acquisendo le competenze professionali direttamente in azienda.

I PUNTI FORZA DEL SISTEMA DUALE

  • Per i giovani -> Fornisce un alto grado di skill job- specific che facilitano la transizione scuola lavoro. Circa il 70% (59%-80% a seconda della dimensione di impresa) degli apprendisti resta a lavorare nell’azienda in cui ha effettuato l’apprendistato
  • Per l’ente formativo -> Minimizza i problemi di mismatch territoriale tra domanda e offerta di competenze sul mercato del lavoro
  • Per le imprese -> Determina una elevata qualificazione della manodopera a disposizione delle imprese aiutandole a competere sulla qualità̀. Crea un clima industriale cooperativo e poco conflittuale

Il Sistema Duale si articola attraverso due possibili strade: l’attivazione di percorsi di Alternanza Scuola – Lavoro oppure attraverso l’attivazione di percorsi di Apprendistato.

APPRENDISTATO PER LA QUALIFICA E IL DIPLOMA PROFESSIONALE DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE  E IL CERTIFICATO DI SPECIALIZZAZIONE TECNICA SUPERIORE.

Apprendistato

 

Scarica l’opuscolo illustrativo. ADOTTA UN APPRENDISTA!

Per chi desidera conoscere quali opportunità il Sistema Duale offre ai giovani e alle azienda, è possibile contattare la segreteria dei corsi professionali allo 0332/240584 oppure inviando una mail a direzione_varese@ciofslombardia.it

SERVIZI AL LAVORO

L’Associazione CIOFS-FP Lombardia  è accreditata per i Servizi al lavoro regionali (Dote Unica Lavoro  -DUL) e per il programma nazionale Garanzia Giovani (GG).

COSA SONO GLI SPORTELLI dei Servizi al Lavoro?
Nei Centri di Formazione Professionale CIOFS-FP Lombardia, gli sportelli dei Servizi al Lavoro offrono la possibilità alle persone in cerca di una opportunità lavorativa di essere accompagnate e guidate nella loro ricerca con il supporto della figura di un Operatore dell’Orientamento.

Il servizio prevede, a partire da un primo colloquio e successive fasi di consulenza, la valutazione delle competenze e potenzialità del candidato con lo scopo di ottimizzare e facilitare il processo di un inserimento lavorativo che sia soddisfacente per le persone e per le aziende.

Le attività erogate dagli Operatori dei Servizi al Lavoro riguardano:

  • INFORMAZIONE: sostenere l’utente nell’acquisire informazioni utili nell’orientarsi e promuoversi nel mercato del lavoro e presentare i servizi offerti dalla rete regionale/nazionale pubblica e privata.
  • ACCOGLIENZA – PRIMO FILTRO e/o PRESA IN CARICO DELLA PERSONA: garantire all’utente la possibilità di essere preso in carico mediante un primo colloquio individuale.
  • ORIENTAMENTO PROFESSIONALE: sostenere l’utente nella costruzione e definizione di un percorso personalizzato utile a promuovere attivamente il suo inserimento o il reinserimento nel mondo del lavoro o a migliorare la sua posizione nel mercato del lavoro.
  • CONSULENZA ORIENTATIVA: sostenere l’utente che necessita di servizi di supporto per l’individuazione dell’obiettivo professionale, al fine di definire il percorso personalizzato utile a promuovere attivamente l’inserimento o il reinserimento o a migliorare la posizione nel mercato del lavoro.
  • ACCOMPAGNAMENTO AL LAVORO: supportare l’utente nella ricerca di un impiego e nelle attività correlate all’inserimento lavorativo o derivanti dalla necessità di migliorarne l’occupabilità ai fini dell’inserimento al lavoro mediante misure di formazione, tirocinio, stage, ecc.
  • INCONTRO DOMANDA/OFFERTA DI LAVORO: sostenere e agevolare l’incontro tra domanda e offerta di lavoro, accompagnando il lavoratore verso un impiego, offrendo una risposta efficace sia al bisogno di collocazione lavorativa degli utenti, sia alle necessità professionali delle aziende.
  • CORSI DI FORMAZIONE all’interno dei programmi GG e DUL.

GARANZIA GIOVANI
Che cos’è Garanzia Giovani (GG)? Il programma regionale rivolto ai giovani tra i 15 e i 29 anni che offre opportunità di orientamento, formazione e inserimento al lavoro attraverso percorsi personalizzati in funzione di bisogni individuali.

http://www.regione.lombardia.it/wps/portal/istituzionale/HP/servizi-e-informazioni/cittadini/lavoro-e-formazione-professionale/garanzia-giovani

CHI PUÒ PRESENTARE DOMANDA DI DOTE PER GARANZIA GIOVANI

Al momento dell’adesione alla Garanzia Giovani, i destinatari devono possedere, pena l’esclusione, i seguenti requisiti:

  • età compresa tra i 15 e i 29 anni compiuti;
  • essere in una condizione di disoccupazione ai sensi del d.lgs. n. 150/2015;
  • non essere iscritti a percorsi di istruzione o formazione professionale ovvero accademici e terziari;
  • non avere in corso di svolgimento il servizio civile o un tirocinio extra-curriculare;
  • non avere in corso di svolgimento interventi di politiche attive;
  • essere in condizione di regolarità sul territorio nazionale.

ORARIO SETTIMANALE