Il Metodo Salesiano

L’Istituto Maria Ausiliatrice è SCUOLA CATTOLICA SALESIANA: offre alle famiglie e ai giovani una proposta educativo – culturale ispirata al Vangelo e si caratterizza per il metodo educativo di S. Giovanni Bosco, basato su tre pilastri: ragionereligione e amorevolezza.

Ragione

Porre la ragione al centro dell’educazione umana significa, essenzialmente, credere nell’uomo, nella sua capacità di apprendere, di decidere liberamente. È un atto di fiducia e ottimismo nella persona.

Religione

Un elemento molto importante, in quanto orienta l’uomo a Dio e lo rende capace di amare. Eppure anche davanti alla religione, la ragione ha la precedenza. Diceva infatti don Bosco: “mai obbligare i giovani alla frequenza dei Sacramenti, ma incoraggiarli e facilitarli nell’approccio a Gesù, facendo notare la bellezza e la santità di quella religione che propone mezzi così semplici per costruire una società civile“.

Amorevolezza

È la base di ogni azione educativa, ma “non è sufficiente amare i giovani, occorre soprattutto che i giovani stessi si sentano amati”. E ancora, viceversa, “ognuno si faccia amare per educare i giovani”. Educare è quindi un donarsi in modo gioioso, trasmettendo gioia e serenità proprio con il dono di sé. Questo amore si manifesta in una accoglienza del giovane così come egli è, con i suoi difetti e i suoi pregi, nella sua unicità.

Questa è la magna charta della pedagogia dei salesiani: occorre guadagnare il cuore dei giovani per esercitare una efficace opera educativa. Il nostro impegno è creare un ambiente in cui i ragazzi siano protagonisti della loro crescita, vivendo l’esperienza scolastica come tempo di ricerca e di scoperta, di relazioni significative, di gioia, di consapevolezza e di scelta.

Come Scuola

• promuoviamo la formazione umana integrale dei giovani attraverso la cultura

• permettiamo ai docenti, agli allievi, ai genitori di ri-scoprire o ri-costruire insieme i valori fondamentali per l’uomo:
rispetto alla vita
creatività e autonomia di pensiero
solidarietà e giustizia
libertà civile, sociale, politica e religiosa

• richiediamo alle famiglie e ai giovani:
l’accettazione del progetto educativo, nel rispetto delle diverse posizioni culturali, sociali, ideologiche e religiose
– la concreta collaborazione, evitando ogni forma di delega

offriamo e richiediamo serietà in ogni iniziativa scolastica per favorire la crescita armonica e responsabile dei giovani e il loro inserimento positivo nella società

Come Scuola Cattolica

• animiamo i valori autentici della cultura umana, mediante il messaggio cristiano, offerto come ideale di vita, al fine di formare personalità forti e responsabili, capaci di scelte libere e giuste

• favoriamo e stimoliamo l’incontro e la conoscenza delle varie realtà che costituiscono il nostro tessuto sociale ed ecclesiale

Come Scuola Salesiana

• favoriamo l’instaurarsi di rapporti interpersonali semplici, cordiali, spontanei, propri di un clima di famiglia

• fondiamo la nostra azione educativa sul metodo preventivo di Don Bosco: poniamo al centro i giovani con le loro domande

Scuola Cattolica Salesiana

il metodo educativo di S. Giovanni Bosco è basato su tre pilastri:

  • Ragione
  • Riligione
  • Amorevolezza